Cos’è la Flocculazione?

La flocculazione è un processo chimico utilizzato per migliorare un processo fisico quale la filtrazione.
Essa consiste nell’introdurre nell’acqua della piscina, o meglio attraverso una pompa dosatrice che inietta in testa al filtro o in vasca di compenso, sostanze chimiche flocculanti in grado di aggregare solidi più piccoli per formare agglomerati più grandi, i cosidetti flocculi.

In questo modo si aiuta il filtro a catturare queste particelle che altrimenti, per le loro piccole dimensioni, avrebbero potuto sfuggire all’azione filtrante.

La flocculazione è possibile, e consigliata, con i filtri a sabbia.
Alcuni tipi di filtri a sabbia multistrato a letti selettivi funzionano bene anche senza flocculazione, per i quali talvolta è sconsigliata, così come è assolutamente da evitare per i filtri a diatomea e per quelli esclusivamente a cartuccia.

Questa voce è stata pubblicata in Prodotti Chimici. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Cos’è la Flocculazione?

  1. carmela iuorio scrive:

    Salve, dopo aver introdotto nella mia piscina di 40 metri cubi un prodotto granulare per innalzare il Ph l’acqua è diventata banca lattiginosa, ho mantenuta la filtrazione attiva ( filtro a cartuccia)per più di 24 ore e regolato tutti i valori ma l’acqua non torna limpida…. il trattamento di flocculazione potrebbe fare al mio caso? Come posso intervenire visto che nell’articolo dite che tale procedimento non é consigliabile per i filtri a cartuccia.? Grazie

    • Ilaria scrive:

      Buongiorno Carmela,
      probabilmente la cartuccia non riuscirà a filtrare queste particelle anche col flocculante. Bisognerebbe capire che tipo di particelle sono per “distruggerle” ( es: metallo, calcare, etc. ).

Rispondi a Ilaria Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?