La chiusura invernale di una Vasca Idromassaggio Spa

La chiusura invernale di una vasca spa idromassaggio è una procedura importante a cui porre particolare attenzione.

Ecco i passaggi da svolgere:

  1. Per prima cosa è necessario scollegare dalla rete elettrica di alimentazione l’idromassaggio
  2. Eliminare quindi l’acqua dalla spa tramite i bocchettoni di scarico sui lati
    Attenzione: gli scarichi sono dotati di una valvola di sicurezza per evitare svuotamenti accidentali. E’ necessario quindi fare scattare all’esterno il bocchettone di scarico con un movimento di rotazione, e togliendo poi il tappo per la chiusura.
    Chiusura invernale vasca spa idromassaggio
  3. Rimuovere poi la cartuccia di filtrazione dallo skimmer sciacquandola sotto l’acqua corrente e pulendo con cura servendosi di spaone neutro.
    Nel caso sia presente, è necessario sfilare la protezione verso l’alto prima di rimuovere la cartuccia, curandosi di allentare le viti di sicurezza con cacciavite.
    Nel caso in cui siano avvitate e non solamente appoggiate è necessario sfilarle ruotandole in senso anti-orario.
    Svernaggio vasca spa idromassaggio
  4. Procedere successivamente alla pulizia della vasca spa con sapone neutro, risciacquandola in modo accurato.
    Attenzione: è consigliato l’utilizzo di calzature antiscivolo per non rischiare una caduta accidentale, inoltro queste dovranno essere perfettamente pulite per evitare abrasioni della superficie del coating.
  5. Rimuovere quindi il pannello di rivestimento svitando le viti che fissano la
    struttura e, posizionando degli stracci sotto il raccordo, allentare il bocchettone di collegamento della tubazione primaria di circolazione al riscaldatore, che è posto solitamente sotto il quadro di comando. Così facendo l’acqua rimasta nelle tubature defluirà definitivamente senza lasciare rimasugli.Invernaggio vasca spa idromassaggio
  6. Asciugare con cura il bacino e la vasca
  7. Coprire l’idromassaggio con una copertura termica e qualora si collochi la struttura in una zona non protetta si consiglia di aggiungere un telo invernale da esterno che la protegga dalle intemperie.
  8. E’ raccomandabile svuotare in modo periodico il telo proteggente dalla neve e dall’acqua, per evitare il deterioramento del telo stesso e del rivestimento della vasca.
    Chiusura invernale vasca idromassaggio spa
Questa voce è stata pubblicata in Chiusura Invernale della Piscina, Vasche spa idromassaggio. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?