La manutenzione degli iniettori del disinfettante della piscina

Nelle piscine gli iniettori sono innestati sulla tubazione di mandata, solitamente tramite una presa a staffa, più raramente e solo se lo spessore della tubazione lo consente, direttamente sulla stessa.
Periodicamente deve essere affettuata la manutenzione dell’iniettore: va smontato e pulito, poiché si formano inevitabilmente incrostazioni dovute alla salinità del prodotto che viene dosato, soprattutto se si tratta di ipoclorito.

Esistono in commercio iniettori che, montati in una determinata posizione rispetto al verso del flusso dell’acqua, sono realizzati in modo da mantenersi più puliti, ma è comunque importante eseguire almeno una volta l’anno lo smontaggio e la pulizia.
A questo scopo è importante che il montaggio venga realizzato in modo da dotare l’iniettore di una valvola di intercettazione che consenta di interrompere il flusso dell’acqua contenuta nella tubazione principale per consentire le operazioni di manutenzione.

Questa voce è stata pubblicata in Prodotti Chimici. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?