La pulizia dei filtri a cartuccia

Questo tipo di filtri si puliscono estraendo la/le cartuccia/e e lavandole manualmente con un tubo dell’acqua ed una normale lancia da giardino, in modo da ottenere un getto forte e sottile, in grado di entrare tra una lamella e l’altra rimuovendo lo sporco che è stato trattenuto. Si tratta di una operazione lunga e paziente, ma assolutamente necessaria per mantenere il filtro in efficienza.

Si consiglia di non utilizzare prodotti chimici tipo cloro o acido, che potrebbero danneggiare le cartucce ed anticiparne la sostituzione. Un altro accorgimento utile è quello di evitare di lasciare le cartucce in ammollo e di lasciare per troppo tempo bagnate.
Si consiglia inoltre di non lasciar seccare lo sporco, poiché diventa molto più difficile rimuoverlo.

Per estrarre la/e cartuccia/e è sufficiente spegnere la pompa ed aprire la parte superiore del filtro. Una volta reintrodotta la/e cartuccia/e nella propria sede basta richiudere il filtro e riaccendere la pompa.

Pulizia dei filtri a cartuccia

Questa voce è stata pubblicata in La pulizia del filtro Piscina. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?