La Zelbrite (o zeolite), materiale filtrante per piscina

La Zelbrite è un materiale di nuova diffusione utilizzato subito per gli acquari e poi esteso anche alle piscine.
Gli zeoliti, minerali da cui prende il nome il prodotto, sono silicati leggeri a struttura cristallina uniforme microporosa di origine vulcanica, che grazie alla loro particolare forma consentono di trattenere  solamente alcune molecole dello spessore di 1 micron.
Può essere utilizzata con ogni tipologia di prodotto chimico per trattare l’acqua della piscina, e può sostituire la sabbia degli impianti di filtrazione senza effettuare alcuna modifica.

I pori della zelbrite si otturano con il tempo, ma possono essere ripristinati ogni stagione con una semplice aggiunta di soluzione di sale concentrata al 10%.

Come funziona?
Aggiungere 1 kg di NaCl ogni 10 lt per 6-12 ore, una volta rigenerata, effettuare un controlavaggio del filtro e la zelbrite è pronta per essere riutilizzata.

Questa voce è stata pubblicata in Filtrazione dell'acqua della Piscina. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?