Le Piscine Prefabbricate in pannelli di acciaio

Da più di una decina di anni alcune tecnologie, quali pannelli in acciaio zincato con  rivestimento in liner e sistemi vari con cassseri a scomparsa, si sono affiancate alle più classiche realizzazioni in cemento armato e piastrelle andando ad occupare una fascia di mercato che prima era solo delle vasche prefabbricate in vetroresina.
Il motivo è di semplice intuizione: risparmio di tempo nella realizzazione e costi comparabili con le realizzazioni in vetroresina con il vantaggio di poter avere qualsiasi tipo di forma e non solo quelle standard.
Noi ci ocuperemo prevalentemente di piscine prefabbricate in pannelli d’acciaio zincato, facendo solo un accenno alle altre tipologie costruttive.

Con i pannelli piani prefabbricati in acciaio galvanizzato, la galvanizzazione a caldo serve per proteggere i materiali dalla corrosione, di spessore standard di 2 mm da rivestire in opera con telo di PVC-P (liner) è possibile realizzare piscine sia a skimmer che a sfioro.
La giunzione tra i pannelli avviene con dadi e bulloni, così come il montaggio dei contrafforti di sostegno; il numero di bulloni varia in base all’altezza dei pannelli. L’impermeabilizzazione viene effettuata in opera ed interessa l’intera superficie interna della piscina; l’ancoraggio del rivestimento in liner viene realizzato sulla testa dei pannelli tramite sistemi standard e profili di alluminio. Le altezze standard dei pannelli sono di m 1.05, 1.20 e 1.50; le lungehzze sono di m 2.00, 2.50, e 3; esistono poi pannelli dritti speciali di medesima altezza ma di lunghezze variabili, per potersi adattare alle varie misure.
Le forme libere vengono realizzate tramite pannelli flessibili, che si presentano piatti e dritti come un pannelli tradizionale, questo per permettere una comodità e una razionalità nel trasporto, ma con il grande vantaggio di poter essere sagomate a piacere. Avendo i bordi pretagliati, la sagomatura si realizza in cantiere facendo assumere al pannello la forma desiderata: basterà tracciare sulla soletta di cemento la forma voluta della vasca e seguirene la traccia con i pannelli.

I kit di componenti comprendono i pilastrini di sostegno ad angolo retto, di varie altezze, i pannelli dritti o flessibili di varie lunghezze, i supporti laterali di sostegno, i bullloni, i dadi e le rondelle per il collegamento dei pannelli stessi, i pioli ed i tasselli di ancoraggio dei pannelli alla soletta, i profili in alluminio per il fissaggio del liner con le viti autofilettanti.  E’ ovviamente possibile prevedere le varie forature per l’alloggiamento di skimmer, di bocchette e di fari, nonchè avere elementi metallici di protezione per skimmer e fari.

Questa voce è stata pubblicata in Piscine prefabbricate in pannelli d'acciaio. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Le Piscine Prefabbricate in pannelli di acciaio

  1. Sandra Gianoni scrive:

    Ev. sarei interessata anche ad una piscina di queste di 4 metri per 8 metri altezza acqua 1.50.
    Fatemi sapere, un preventivo. La vorrei appoggiare su una soletta di cemento e rivestire poi di legno, il lavoro con il legno lo faremmo noi, solo vasca con pompa e relativi accessori. Fatemi sapere, grazie. Ev. verreste anche a montarla in Svizzera Chiasso, vicino a Como? Fatemi sapere, grazie.

    Saluti cordiali

    Sandra

    • Ilaria scrive:

      Buongiorno Sig.ra Sandra,
      inoltro la sua gentile richiesta ad un commerciale di riferimento che le risponderà via email non appena possibile.
      Grazie per averci contattato,

      Cordiali Saluti

Rispondi a Ilaria Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?