L’utilizzo del cemento armato nella realizzazione di piscine

L’utilizzo del cemento armato nella realizzazione di vasche e piscine offre una grande libertà in termini di forme e dimensioni del manufatto; per quel che riguarda le forme il limite è rappresentato dalla possibilità di realizzare le carpenterie necessarie, mentre per quel che riguarda le dimensioni è possibile realizzare vasche di ogni grandezza.
E’ inoltre possibile applicare diversi tipi di finitura alla struttura ed è possibile realizzare, oltre la vasca , anche i vani tecnici necessari al funzionamento dell’impatto.
I manufatti in cemento armato bene resistono alle sollecitazioni di norma presenti in una piscina e risultano durevoli nel tempo, sempre che si sia operato correttamente in fase di progettazione ed in fase di esecuzione.
Come detto, all’interno di una struttra si sviluppoano degli sforzi di compressione e degli sforzi di trazione in funzione delle azioni esterne. Il cemento armato risponde alle sollecitazione grazie alla caratteristiche dei materiali impiegati: gli sforzi di compressione vengono supportati dal calcestruzzo mentre gli sforzi di trazione vengono sopportati dall’acciaio, confinato ed intimamente collegato a sua volta al calcestruzzo.

Le dimensioni delle sezioni, la disposizione e la quantità di armature vengono calcolate in sede di progetto, in funzione delle azioni esterne alle quali si prevede sarà soggetta la struttura.
Nel caso di una vasca interrata occorre inoltre tenere presente che le azioni agenti nel caso di vasca vuota (dovute sostanzialmente alla spinta del terreno) differiscono da quelle presenti con la vasca piena d’acqua, provocando nella struttura sollecitazioni diverse.
Oltre alle azioni si devono considerare le variabili relative al tipo di terreno, alla forma e dimensioni della vasca e le eventuali problematiche dovute alla presenza o meno della falda sotterranea in prossimità dei manufatti.

Questa voce è stata pubblicata in Piscine in Cemento armato. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?